© G. Mutti
© G. Mutti
© G. Mutti
© S. Goffi
© Comune di Manerba
© S. Goffi

 

Il Parco Lacuale di Manerba del Garda: il primo intervento in Italia per lo studio, la valorizzazione e la protezione dell’ambiente lacustre e della fauna ittica del grande lago. Un’area di salvaguardia rarissima in Europa ed unica in Italia, che estende all’ambiente lacustre la protezione tipica delle aree costiere per preservare sia la biodiversità dell’elemento acquatico che di quello terrestre.

Il Parco Lacuale di Manerba del Garda comprende 84,8 ettari di specchio d’acqua affiancati ai 116,2 ettari di territorio costiero. Il versante terrestre comprende la Riserva naturalistica orientata della Rocca e del Sasso, le pareti del Monte Re e le aree agricole tra Montinelle e San Giorgio. Le acque protette sono invece comprese fra Porto Dusano e Pisenze dove misure meno stringenti di quelle terrestri sono previste per consentire il censimento della popolazione di specie ittiche presenti. Nel versante lacustre del parco è consentito avvicinarsi alla costa solo ed esclusivamente con imbarcazioni a vela e remi. La pesca è vietata ad eccezione di quella professionale, proibita totalmente nella Zona A di riserva integrale aperta solo ad accessi autorizzati. In questo modo la consistenza ittica viene mantenuta e monitorata lasciando intatto un sito di forte attrazione per le immersioni subacquee. Come per la Riserva terrestre, anche la protezione dell’ambiente lacustre è volta allo studio ed alla divulgazione scientifica per tramandare, non solo l’ecosistema, ma anche la sua conoscenza alle generazioni future.

PARCO LACUALE DI MANERBA DEL GARDA

Tel. +39 0365 65 98 42
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

mappa lacuale

FaLang translation system by Faboba